LABORATORIO MAMU

Trasformare il quotidiano in straordinario. Colori e idee al servizio della fantasia. Installazioni, allestimenti e gigantografie per arredare ambienti privati e professionali. L’antica arte Origami giapponese del piegare la carta per creare quadri, sculture ed oggetti per l’arredamento. Una raccolta di svariate tecniche artistiche al servizio della creatività.

Mamu origami in esclusiva per La Bookeria
Originali sculture realizzate con varie tecniche di lavorazione della carta, dalla più famosa “Origami” fino ad alcune meno conosciute come “ Kusudama” o “Kirigami”. Personaggi e situazioni di alcuni “capolavori letterari” inseriti poi in campane di vetro  o piccole cornici per trasformarli in veri e propri oggetti d’arredo e di design.

MAMU

Piccola legatoria

La Piccola Legatoria è nata con l’esclamazione di mio figlio al termine di una lettura insieme: “Che bello sarebbe avere piccolissimi libri da portare sempre in giro, dove magari scrivere all’improvviso!”. Ed è così che con carta, caffè, filo, colla, stoffa, catenella, il primo libro-ciondolo prendeva forma e diventava oggetto preferito di un bambino di nove anni. Ancora è nella sua camera, appeso accanto al letto, mentre i libricini-ciondolo continuano a divenire realtà nelle librerie che mi seguono, nei pensieri di chi mi si affida con idee e desideri. La Piccola Legatoria è gioco di scritture e letture, è felicità nel creare qualcosa di unico, pensato sulla forma delle parole che volete regalare.

YLENIA

FACCIOLUCE

FaccioLuce è un’interpretazione originale del concetto di lampada da tavolo: il cartoccio di latte si trasforma in un oggetto d’arredo unico e diventa Luce nel cartoccio, un abat-jour che spenta, suscita l’interesse dei curiosi, e accesa illumina l’ambiente di stupore. 

FaccioLuce è anche personalizzazione: ogni lampada che vedi può essere realizzata come desideri, basta inviarci il soggetto che preferisci, oppure suggerire il tema da cui prendere ispirazione per dare vita alla tua personalissima FaccioLuce.

STE

BERIBAG

Le borse Beribag nascono da una necessità di nascita personale.

Lontano dal mondo del lavoro per motivi personali la creatrice di queste borse sente la necessità di rinventarsi una vita e trova spunto dalla crescita industriale del marito, produttore di coperture metalliche e porte industrialiin PVC, che all’inizio del 2011 apre una nuova sede industriale di confezionamento del pvc. Seguendo la gestione in prima linea di questa produzione, le borse sono il desiderio di non voler scartare gli “ avanzi di produzione industriale” creando di gadget semplici da regalare ai clienti. È subito un piccolo successo che spinge a creare una linea dedicata di moda e di designer e così incomincia la ricerca del nome… sì, perché il nome che etichetteranno tutte le creazioni non è una banalità  deve uscire con impeto dalla pancia, deve essere l’idea perfetta. deve avere dei significati che vanno oltre le apparenze, deve arrivare come un’onda improvvisa, deve essere come il primo amore, quello e mai più nessun altro.
E così fu…

PAOLA

ART HOPE

Hope è un piccolo personaggio senza età, nato per portare le persone a riflettere su tutte le cose belle che succedono intorno a loro. È un po’ il Peter Pan e il Piccolo Principe che ognuno ha ancora dentro di se. Ogni disegno è accompagnato da una frase, completandosi a vicenda.
Art Hope è un raggio di buon umore che ognuno può portare con sé.

IRENE

KALIBU

Ciao! Siamo Valeria e Luca e questo è Kalibu! Il nostro progetto condiviso, il nostro piccolo laboratorio dove cerchiamo un punto di unione tra la lavorazione del legno e l’illustrazione.

Facciamo Favole in Barattolo e altre inutilità essenziali. Giochi per bambini ma anche per più grandi! Le nostre storie in barattolo non sono altro che le “conserve della nonna” e vogliono proprio esortare le persone a conservare anziché consumare! Tornare indietro nel tempo ai giochi di una volta, fatti con cura e attenzione.

VALERIA E LUCA

LE BUSTINE

Le bustine handmade nascono dalle mani di Nicoletta Mignone che nella vita è anche illustratrice, grafica pubblicitaria e ha una grande passione per il mondo del cucito e degli astucci.
“Ho iniziato per gioco, amavo andare in giro per mercati tessili alla ricerca di stoffe e pattern coloratissimi che ho iniziato ad abbinare prima all’ecopelle e poi al sughero, il riscontro delle persone che mi seguivano è stato fin da subito un grande incoraggiamento per sviluppare la mia linea.
LE BUSTINE handmade è oggi una piccola attività di artigianato che sta crescendo! Tutti i portamonete le pochette e le borse sono create a mano con amore per contenere tutti i vostri sogni”.

NICOLETTA

LAMPS DI GENIO

Lamps di Genio nasce per necessità, nel 2018. Necessità di esprimersi, creare e trasformare materiali di “scarto” in oggetti d’arredamento così da dargli nuova vita. Inizialmente gli articoli venivano realizzati per uso personale, per arredare un appartamento scarno. Ad oggi Lamps di Genio spedisce in tutta Italia e collabora con diversi artigiani. Il limite è l’immaginazione.

JACOPO

ALTALUNA

Le idee arrivano da sé, senza progetto, l’ ispirazione parte interagendo con la materia. Sono  instancabilmente curiosa di provare nuove tecniche. La mia vita è dedicata a questo e senza la creatività sarei persa. Spero di farlo per sempre, per far sognare anche voi, come sogno io ogni giorno, come una bambina.
La mia strada è iniziata nomade a giro per tutta l’Italia per ben 15 anni, nei festival di artigianato artistico e di teatro. Ho portato le mie creature a spasso con la PEtit Caravane che adesso è parte dell’ Atelier Lunae, dove lavoro insieme al mio compagno ceramista, in un borgo incantato, Pitigliano.
Durante il mio tragitto ho lavorato con diverse gallerie artistiche, con varie personali di pittura e di Installazioni, soprattutto a Pietrasanta, Bologna e Roma e ancora adesso con negozi di ceramisti accanto ad autori tra i più importanti d’ Italia. Vivere immersa nell’arte, conoscendo attori di teatro, cantastorie, clown, scultori, pittori, mi ha aiutato a crescere e a migliorarmi, perchè da autodidatta non basta la poesia. Loro e tutto quello che girava intorno ad essi mi ha arricchita, ha spalancato un mondo allora per me nuovo, ha dato spazio ancora di più alla mia fantasia.
Ho avuto la fortuna di esporre in maniera permanente le mie opere al Museo Pasolini a Bologna con una mia Installazione Onirica ‘Che cosa sono le nuvole” e una Travel Box al museo di Tonino Guerra a Pennabilli. 

MUPPINZ

I Muppinz sono pazze bambole voodoo e pupazzi pazzi di pezza, tutti interamente ed esclusivamente realizzati a mano da una singola persona riadattando e rivalorizzando materiali abbandonati ed inutilizzati.
Ogni Muppinz prodotto è unico, non sono infatti creati in serie. Queste soffici creature tornano in vita prendendo ispirazione anche da personaggi del mondo della musica, dei films, dei videogames , dei fumetti…o addirittura da te (o da una persona che ti piacerebbe “muppizzare”) diventando così una bambola che ti rappresenti e ti somigli.
Muppinz è un’iniziativa nata da diverse passioni che si realizzano nella creazione di pupazzi pazzi di pezza utilizzando materiali recuperati ed inutilizzati. Tutti i materiali adoperati sono pretrattati, igienizzati, e non presentano elementi dannosi di alcuna forma.
Ogni Muppinz di per sé è un esempio di creatività, design e manualità legati da uno spirito ambientalistico e da una originale vena di humor nero.
Aiuta anche tu queste simpatiche bambole zombie e tornare in vita!

SERENA

PURPLERYTA

PurpleRyta vive e lavora nelle Langhe.  A stretto contatto con il mondo del vino ogni giorno da esso trae ispirazione ed allo stesso tempo ne prende le distanze, in un rapporto di amore/odio che diventa interscambio attivo e rigenerazione interiore, applicando due imperativi che da sempre animano la sua passione per l’arte: semplificare la realtà e colorare il mondo. Possibilmente di viola!
Attraverso i suoi wine on paper e le sue creazioni Purpleryta trasmette i valori che la guidano. Primo fra tutti la convinzione che il nostro territorio debba essere valorizzato per la cultura di cui è ricco. Purpleryta lo ricorda con #ilvinocontienecultura #laculturacontienevino, a sottolineare che dietro un bicchiere di vino si cela un ricco patrimonio culturale.
I suoi dipinti wine on paper sono opere d’arte ecosostenibili. Il vino viene utilizzato in purezza, senza subire trattamenti e la carta su cui viene versato è naturale, 100% cotone acid free. Anche gli accessori wine on me comunicano il valore positivo del riciclo delle materie, che da rifiuto diventano elementi di nuovi oggetti con una nuova vita. 
La passione è il valore più importante. Purpleryta nasce da un sogno e dalla passione per la pittura. Con il suo #swingproject invita tutti a non smettere mai di sognare e ad avere il coraggio di inseguire i propri sogni.

RYTA

MY LITTLE WISH

Amo tutto ciò che è creativo, originale e personalizzabile! Adoro il Giappone, la sua cultura, la sua fantasia, il suo cibo, insomma… tutto!
Gli animali sono la mia passione… e dalla somma di tutte queste cose nascono i miei prodotti e le mie idee. 
My Little wish è un mix di creazioni fatte a mano in pasta polimerica e candele o tart realizzate in cera di soia, il tutto con un pizzico di glitter e colori pastello!

VANESSA