ATLAS
Marco Luné
Sperling&Kupfer

 17,90

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Sinossi

Tanto potenti quanto spietati, gli Olimpi appaiono invincibili agli occhi degli esseri umani, ma Akira, dopo aver conosciuto sé stessa, sarà pronta a sfidarli per difendere la sua libertà?

Ventuno anni dopo la caduta di Troia. Akira sa da sempre di non essere uguale agli altri. Come sua madre prima di lei, è una Marchiata e, se da un lato questo le conferisce poteri straordinari, dall’altro fa sì che tutti la odino e la considerino un mostro. Dopo che la sua città viene attaccata, la ragazza è costretta a un lungo viaggio per salvare sé stessa e chi ama dai nemici. Ma il cammino non è privo di insidie e la porterà ad attraversare le rovine di un mondo antico desolato, pieno di storie oscure e di ombre di eroi epici che narrano un passato non propriamente glorioso. E allora, sussurrate al vento, ecco rievocate le gesta di Agamennone, la relazione tra Achille e Patroclo, la doppiezza di Odisseo, la saggezza di Tiresia, l’amore sventurato di Ettore e Andromaca, quello tragico di Enea e Didone. Grazie a questi e molti altri racconti, Akira scopre verità terribili sulla sua famiglia, sulla guerra di Troia e sugli dèi, che sono tutto fuorché entità benevole per i mortali. Tanto potenti quanto spietati, gli Olimpi appaiono invincibili agli occhi degli esseri umani, ma Akira, dopo aver conosciuto sé stessa, sarà pronta a sfidarli per difendere la sua libertà?